CELUROSAURO

1^ U. I: Nome

Il nome scientifico del Celurosauro significa "lucertola dalle ossa cave", come indica il greco " koìlos" cioè "cavo" e "curà" che, sempre dal greco, significa "coda".

2^ U. I: Classificazione

Il Celurosauro era uno dei piccoli dinosauri, bipede e carnivoro, per questo gli studiosi lo classificarono nella famiglia dei Teropodi.

3^ U. I: Periodo storico

Il Celurosauro visse nel periodo Mesozoico, circa 230 milioni di anni fa.

4^ U. I: Dimensioni

Il Celurosauro aveva una lunghezza di circa 8 metri, un'altezza di 2,4 metri (al bacino) e un peso di 3,5 / 4 tonnellate.

5^ U. I: Caratteristiche fisiche

Questo era un dinosauro agile e veloce, caratterizzato da una corporatura leggera, snella e scattante, un collo flessibile, una lunga coda che bilanciava la parte anteriore del corpo nei movimenti, nella corsa e soprattutto nei salti. Le zampe posteriori, dotate di unghie robuste, consentivano una salda presa sul terreno durante i movimenti. Le zampe anteriori, anch'esse piuttosto lunghe, avevano "mani" a tre dita, dotate di forti artigli, strumenti ideali per prendere in modo rapido una preda in fuga e trattenerla saldamente. Il cranio, leggero e robusto, presentava una bocca armata di denti taglienti: quelli anteriori erano dritti e appuntiti, quelli posteriori ricurvi all'indietro e affilati come lame. Le orbite grandi contenevano enormi occhi dalla vista acuta, per individuare le prede. Il Celurosauro era sensibile a molti stimoli e capace di reazioni fulminee.

6^ U. I: Habitat

Il Celurosauro viveva nella foreste, nelle vicinanze di fiumi e zone paludose costiere, con vegetazione composta da conifere (cipressi, araucarie), felci e piante acquatiche.

7^ U. I: Alimentazione

Il Celurosauro si alimentava con la carne delle sue prede poiché era carnivoro.

8^ U. I: Modi di vita

Il Celurosauro era un animale sociale, formava gruppi di più individui, associandosi in occasione della caccia: in questo modo abbattevano facilmente anche animali di grandi dimensioni.


EmmaP_celurosauro_big.jpg
Emma P.


<< torna