ARGENTINOSAURO

1^ U.I: Nome

L' Argentinosauro prende il nome dalla nazione Argentina (America meridionale), dove è stato scoperto e significa “lucertola argentina”.

2^ U.I.: Classificazione/genere

Apparteneva al gruppo dei Sauropodi Titanosauri.

3^ U.I.: Periodo storico

L' Argentinosauro visse nel periodo Cretaceo, cioè circa 90 milioni di anni fa.

4^ U.I.: Dimensioni

L'altezza era di 9 metri, era lungo 45 metri e pesava 170 tonnellate circa (come il peso complessivo di 17 elefanti).

5^ U.I.: Caratteristiche fisiche

Non si sono ritrovati molti resti di questo dinosauro. Si sa comunque che era quadrupede e di dimensioni gigantesche (probabilmente il più grande dinosauro mai esistito). Aveva il collo lungo e possente, un corpo molto alto su arti colonnari e coda lunga. La muscolatura era forte e robusta per sostenere il grande peso.

6^ U.I.: Habitat

Viveva nell'attuale Argentina e conviveva con altri dinosauri erbivori come lui (quindi nelle praterie o nei boschi) ed anche con specie carnivore.

7^ U.I.: Alimentazione

Si nutriva solo di erba, arbusti e piante (in particolare di conifere), perché apparteneva ad una specie rigorosamente erbivora.

8^ U.I.: Modo di vita

Non si hanno molte notizie sulle abitudini dell'Argentinosauro. Di certo si sa che viveva in grosse mandrie, muovendosi lentamente a causa del suo peso.

9^ U.I.: Altro

I resti ritrovati sono conservati presso il museo di Plaza Huincul, in Patagonia.


Iris_argentinosauro_big.jpg
Iris


<< torna